visite guidate riservate agli abbonati Card Musei Metropolitani Bologna

Categoria: visite guidate

Dove: Luoghi vari - Bologna e Zola Predosa

09/02/2019 10:30, 21/02/2019 18:00, 28/02/2019 18:30

Organizzatore:



Prima tappa - sabato 9 febbraio 2019: visita guidata riservata agli abbonati Card Musei Metropolitani Bologna: costo 3€ prenota qui la tua visita

Ca’ la Ghironda Modern Art Museum
Ca’ la Ghironda Modern Art Museum è un'area museale inserita in un contesto architettonico di nuovissima concezione, che ospita una collezione d'arte moderna e contemporanea di Pittura e di Scultura. Il parco, che comprende una "Petite" e "Grande Promenade", si distende in una vasta area verde di 10 ettari. La flora è rappresentata in un orto botanico.
Seguendo il dolce percorso collinare si possono ammirare 210 sculture di materiali vari, disposte secondo un percorso espositivo non banalmente cronistorico, dei più significativi maestri della nostra epoca: da Manzù a Zorio, a Messina, a Minguzzi, ecc...
Più di 150 sono le differenti specie di piante locali o naturalizzate che fanno da cornice alle sculture e 15.000 sono quelle presenti nell'intera area, in una armoniosa rappresentazione di equilibrio “… fra arte e natura”.
Vi è inoltre un teatro all'aperto ed all'interno della moderna residenza, dove avviene l'incontro con 500 opere dei più rappresentativi artisti della pittura nazionale ed internazionale dal '500 ai giorni contemporanei, vi è lo spazio per dibattiti e convegni, un’importante area dedicata all’ospitalità, un Resort di 49 unità abitative e un Ristorante.
Il nuovo museo di recentissima ultimazione, è il centro espositivo di un'area museale unica nel suo genere ed accoglie, oltre alle mostre d'arte, le attività di incontri polivalenti ed è luogo per gli organismi pubblici e privati di attività di elevato spessore culturale espositivo, di spettacolo, congressuale e di studio.


Seconda tappa - giovedì 21 febbraio 2019: visita guidata gratuita e riservata agli abbonati Card Musei Metropolitani Bologna prenota qui la tua visita

Raccolta Lercaro
La collezione permanente della Raccolta Lercaro comprende opere di Ercole Drei, Jean Michel Folon, Giacomo Manzù, Arturo Martini, Francesco Messina, Eugenio Pellini, Vittorio Tavernari e molti altri, tra cui i bolognesi Norma Mascellani e Giovanni Poggeschi. Tra le opere di pittura e grafica, lavori di Giacomo Balla, Filippo de Pisis, Renato Guttuso, Antonio Mancini, Giorgio Morandi e Adolfo Wildt.
Presenti anche alcune pregevoli opere antiche, tra cui una bellissima Madonna del Latte in gesso ascrivibile a fine XV-inizio XVI secolo e tre arazzi fiamminghi del XVII secolo.
Negli ultimi anni il percorso espositivo si è ulteriormente arricchito grazie alla volontà di artisti e collezionisti che, attraverso il museo, hanno voluto mettere a disposizione della collettività lavori di Giovanni Boldini, Mario Fallini, Mirco Marchelli, Marcello Mondazzi, Mimmo Paladino, Graziano Pompili, Georges Rouault, Ettore Spalletti, William Xerra e una significativa parte di opere provenienti dalla collezione di Nanda Vigo.


Terza e ultima tappa - giovedì 28 febbraio 2019: visita guidata gratuita e riservata agli abbonati Card Musei Metropolitani Bolognaprenota qui la tua visita

Visita guidata alla collezione MAMbo a cura di Veronica Ceruti
Una passeggiata negli spazi del museo per ripercorrere, attraverso le opere esposte, le vicende artistiche che hanno coinvolto la nostra città dal secondo dopoguerra a oggi.
Un'occasione per scoprire il nuovo allestimento della sezione dedicata al panorama contemporaneo "Officina d'Arte Italiana. Nuove creatività 1988-2018": una selezione di opere entrate a far parte del patrimonio pubblico del museo attraverso mostre, committenze, acquisizioni, donazioni e comodati, inserendosi in un importante percorso di ampliamento, valorizzazione e tutela della collezione.