Il Museo Ferruccio Lamborghini è uno spazio dedicato alla memoria di un geniale imprenditore e alle sue innovative creazioni ingegneristiche e di design. Questo museo, ideato e progettato dall’imprenditore Tonino Lamborghini per celebrare la figura del padre, è stato inaugurato nel 2014.

Vedi l’indirizzo su Maps

Barchetta Sport (Mille Miglia 1948)

La Barchetta Sport è un’auto realizzata tra la fine del 1946 e l’inizio del 1948 su meccanica FIAT. L’Ing. Honoris Causa Ferruccio Lamborghini la modificò sia nella carrozzeria sia nel motore per partecipare alla XV edizione della Mille Miglia del 1948. Il motore è stato potenziato da 567cc a 750cc in modo da raggiungere la velocità massima di 160 Km/h, mentre la carrozzeria è stata resa più sportiva e aerodinamica.

Miura SV personale di Ferruccio

Ferruccio non ha avuto dubbi sul nome dell’auto “Ho voluto il nome Miura perché è una razza di tori fra i più cativi di Spagna. Sono andato personalmente a Siviglia e li ho visti nella tenuta di Don Edoardo Miura la cui famiglia li alleva da più di un secolo.” Questa Miura non è una “qualsiasi” ma la personale di Ferruccio Lamborghini. la Miura, prodotta in tre diverse serie (P400, P400S e P400SV) nell’ultima serie SV- Super Veloce non aveva il dettaglio delle “ciglia” attorno ai fanali (caratteristica delle due serie precedenti) ma nella sua personale Ferruccio volle questo dettaglio poiché “La Miura era l’italiana più sinuosa dopo Sofia Loren”

Feal (2013) – Marco Bellavere
(Ferruccio, Elio, Arturo, Lamborghini)

Scultura realizzata per celebrare i 50 anni della nascita della Lamborghini Automobili, fondata
da Ferruccio Lamborghini.
La tradizione diventa innovazione: il toro, dopo cinquant’anni, con i suoi nervi d’acciaio si
trasforma e diventa supercar.
Acciaio inox
Peso 140 kg
2000 ore di lavoro

Countach 5000 Quattrovalvole

La Countach è un’;auto che ha fatto storia, Ilprimo prototipo venne presentato nel 1971 e fu la prima di una lunga serie ad utilizzare lo stile “a cuneo” per la carrozzeria. Il nome della vettura deriva da un’esclamazione in un dialetto piemontese usata per esprimere stupore.La Countach è la prima auto ad avere l’apertura delle portiere a forbice, conosciute in tutto il mondo come Lambo Door.

Trattore Carioca (1948)

Il Carioca è il primo trattore prodotto da Ferruccio Lamborghini. Dopo la seconda guerra mondiale l’agricoltura emiliana sentiva la necessità di un trattore che potessero permettersi anche i medi e piccoli coltivatori. il Carioca, fatto con parti provenienti da veicoli militari, era molto efficiente e più economico, inoltre Ferruccio brevettò il vaporizzatore: un sistema che consentiva l’accensione a benzina seguita dal passaggio a petrolio in modo da avere un grosso risparmio anche sul carburante.

Vuoi rimanere aggiornato sulle tante iniziative
riservate agli abbonati della Card?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!